Chianti Classico

Sangiovese

2018
  • products/Chianti_Classico_9fef3c4b-3f68-48e5-bfae-5390001c8f17.png

Sangiovese 100%, sapiente miscela dai diversi cru di Castagnoli. Ogni anno analizziamo la frutta che ogni parcella ha prodotto per creare un Chianti Classico equilibrato, complesso, di immediata fruibilità e di piacevole bevibilità.

Può essere ordinato in cartoni da 6 bottiglie.

Maturazione & Affinamento

2/3 in botti Tonneaux da 500 litri e 1/3 in botti di rovere austriaco e sloveno da 2000 litri

Vigneti

Cuvée dei nostri 19 cru

Forma di coltivazione

Alberello & Guyot

Vinificazione

Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette. La fermentazione alcolica è spontanea con lieviti naturali in vasche da 1 tonnellata e vasche d'acciaio. L'estrazione del colore e dei tannini è facilitata da follature manuali, rimontaggi e deléstage. La fermentazione malolattica avviene in rovere.



Annata

Un'annata eccezionalmente buona che è iniziata con un inverno freddo. Molta pioggia e umidità durante la primavera e anche i giorni estivi, hanno causato un sacco di lavoro per mantenere la salute del vigneto. Le giornate calde e secche di settembre, insieme alle notti fredde, hanno permesso alle uve di maturare completamente e di produrre vini molto freschi e aromatici. I vini di Castagnoli hanno un equilibrio molto elegante tra frutta, acidità e tannini.

Online store is only available in Germany

Il Sangiovese, a lungo sottovalutato e assemblato con altri vitigni, è vinificato in purezza solo da pochi decenni. Un grande vitigno: il fascino ed il potenziale del Sangiovese sono notevolissimi. Analogamente al Pinot Nero, è molto difficile da coltivare e vinificare, oltre che incredibilmente sensibile al luogo in cui cresce. Nonostante i vigneti di Castagnoli siano molto vicini tra loro, le uve che producono possono mostrare notevoli differenze. Abbiamo quindi suddiviso i nostri undici ettari di vigneto in 19 parcelle diverse, che raccogliamo, facciamo fermentare e vinifichiamo separatamente. Ad ogni annata questo ci permette di creare un Chianti Classico che rappresenti al meglio la terra di Castagnoli e l'anno in cui è stato prodotto.

Jancis Robinson

17.5 Punti: "Cremisi medio. Profondo, naso di ciliegia speziato e frutta di ciliegia agrodolce a strati. Tannini fermi abbinati ad un sacco di frutta. Grande equilibrio tra frutta matura, acidità e presa tannica. Puro e concentrato e con un elegante peso al centro del palato. 2020 - 2028"

Falstaff

92 Punti: "Rubino frizzante con riflessi granati. Si apre al naso con note di frutta matura di prugne e more. Frutta dolce al palato, bella fusione, tannino fine nella parte posteriore."

Decanter World Wine Awards

Medaglia d'argento: 90 Punti: "Lampone e amarena, elegante con qualche carattere floreale al naso. Un palato abbastanza morbido e generoso, ancora fresco."

Italiano
Italiano